antonio nuzzo yoga estate 2019

SEMINARIO “A” FORMAZIONE MILANO 26 - 30 GIUGNO
inizio ore 18.00 del 26 fino alle ore 14.00 del 30
Yama e niyama in sinergia attiva con āsana e prāṇāyāma, un segreto quasi sconosciuto.
Imparare ad usare gli yama e i niyama in āsana e in prāṇāyāma è un’arte non comune
che aiuta a cambiare la propria interiorità perfino nelle più profonde radici dell’inconscio.
Se non dovesse essere fatto, la pratica rafforzerebbe le vecchie abitudini mentali e il desiderio
di trasformarsi rimarrebbe solo una speranza.

SEMINARIO “B” formazione Roma 30 GIUGNO - 4 LUGLIO
inizio ore 18.00 del 30 giugno fino alle ore 14.00 del 4 luglio
“Tatra sthitau yatno´bhyāsaḥ”
La pratica abhyāsa rappresenta, in āsana, l’attesa di quell’intervallo sthiti, oltre il
movimento, che induce libertà, felicità e appagamento, ovvero lo stato di vairāgya.
Abhyāsa in āsana è un processo che porta alla stabilità, in particolare quando si fonda con vairāgya. All’orizzonte di chi pratica potrebbe apparire quello stato che si potrebbe diffondere
in ogni singola azione o gesto.

SEMINARIO “C” 4 – 8 LUGLIO
inizio ore 18,00 del 4 fino alle ore 14.00 del 7
PRĀṆĀYĀMA - PRĀṆA-VIDYA - MUDRĀ
Darsi tempo e spazio per dedicarsi ai processi di purificazione delle nādī, agli innumerevoli ritmi del prāṇāyāma è un regalo non comune. Addentrarsi poi nella disciplina del prāṇa-vidya è una carezza della vita. Unirsi infine alla sacra gestualità delle mudrā per risvegliare quel
messaggio simbolico soggiacente volto al risveglio di energie latenti.

INCONTRO APERTO 8 – 10 LUGLIO
inizio ore 18.00 dell’8fino alle ore 14.00 del 10
Il Silenzio interiore - Antar Mauna
Un ritiro di preparazione per una semplice attesa verso quella sospensione fra un flusso e l’altro, quell’intervallo fra due azioni. Il sistematico incontro con il silenzio interiore consente di costruire una interiorità meno reattiva e più accogliente.
Il movimento sul piano cerebrale e concettuale non è la via della libertà, della pace, della spontaneità, dell’armonia e della pacificazione. L’incontro aperto è sempre un’opportunità per sperimentare la possibilità di far apparire quello stato interiore che permetta di vedere il modo come funziona
la propria mente ed evitare di essere un costante strumento nelle mani del passato.
SEMINARIO “D” 1O – 14 LUGLIO
inizio ore 18.00 del 10 fino alle ore 14.00 del 14
I simboli di energia - yantra, racchiusi nelle svariate forme
disegnate dai cultori del Tantra.
La doppia realtà del corpo sottile e del corpo mentale, influenzano il corpo fisico durante l’evoluzione della sua vita biologica. I vortici chiamati cakra che rivelano la qualità
dell’energia della materia più densa e del pensiero. L’intensità della dispersione mentale è
direttamente influenzata dalla intensità di rotazione dell’energia nei cakra.
Pertanto i vortici di energia e i vortici di pensiero “vṛtti” sono interconnessi.

INDICAZIONI PRATICHE
I seminari si svolgeranno in quattro periodi per differenziare gli argomenti e assecondare le esigenze dei praticanti adattando i programmi alle abilità e agli interessi individuali.
L’incontro aperto e i seminari A - B – C – D si svolgeranno tutti a Caprese Michelangelo presso l’albergo “Buca di Michelangelo” situato, per coloro che non conoscono la località, in un piccolo paese della provincia di Arezzo, fra Umbria e Toscana, nell’alta Valtiberina


antonio nuzzo yoga estate 2019 2

Per informazioni rivolgersi al n. 0575 793941 – cell. 335 8143899.
E’ possibile alloggiare in un campeggio nel Comune di Caprese Michelangelo.